GT italiano
Ferrari al top in gara 2

Ferrari al top in gara 2

From Motorsport Images

Sul podio la Lamborghini #88 e la Mercedes #90

Dopo gara 1 ieri, è il momento per le vetture di schierarsi per la seconda gara qui a Misano. In pole position la Ferrari RAM Autoracing #58.

Alla partenza, il polesitter parte male. L’Audi #12 si porta in testa. La Ferrari RS Racing rischia di perdere una posizione anche nei confronti del vincitore di gara 1, la #25.

La situazione cambia quando la pit lane è aperta per il pit stop obbligatorio. La situazione meteo peggiora al passare dei minuti. Inizia a piovere forte. C’è il caos in pista. La situazione sta diventando ingestibile.

Quindi, a 18 minuti dalla fine, la full course yellow permette a tutti le vetture di montare le gomme wet. L’unica a non montano le gomme wet è la Mercedes #90. Dopo 10 minuti, la safety car entra in pista. Dopo un giro sotto il regime di safety car, le luci della safety car sono spente. La bandiera verde sventola e la gara può riprendere.

Le Lamborghini #63 e #88 superano la Mercedes #90. Il rischio della Mercedes di rimanere in pista con le gomme slick non paga. La Ferrari #3 e la Audi #12 superano la vettura tedesca. Intanto la stessa Ferrari approfitta della battaglia fra le due Lamborghini. Doppio sorpasso per la vettura italiana a 2 minuti dalla fine.

La Lamborghini #88 tenta invano di superare la Ferrari leader. La Ferrari #3 quindi vince la gara. Salgono sul podio la Lamborghini #88 e la Mercedes #90.

Nella GT3 PRO, dietro alla Ferrari #3, ci sono le Lamborghini #63 e la Audi #12. In PRO-AM vince la #88 e la #90. Sul podio anche la #19. in AM vince la Ferrari #11. la Honda NSX #77 è seconda. Sull’ultimo gradino del podio la #33.

In GT CUP, vince la #391. La #322 e la #333 sono seconda e terza. In GT4 PRO-AM, la #251 vince davanti alla #252 e alla #223. In AM vince la Mercedes #207.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.