Home » Rubriche » Sponsor Sunday » Sponsor Sunday: Aston Martin, Cognizant e BWT

Sponsor Sunday: Aston Martin, Cognizant e BWT

Aston Martin è sicuramente la scuderia che ha fatto più parlare di sé a inizio stagione, il rebranding più chiacchierato dopo le impressionanti prestazioni di Racing Point lo scorso anno.

Aston Martin Cognizant
Fonte: @AstonMartinF1 Twitter

Lawrence Stroll, il miliardario canadese proprietario della scuderia, ha assunto la leadership di una cordata di imprenditori per l’acquisto di Aston Martin. Nel corso degli ultimi anni, il marchio storico dell’industria dell’ automotive si era ritrovato in grandi difficoltà.

Stroll, da buon uomo d’affari, ha coinvolto anche Toto Wolff e Sebastian Vettel nel progetto Aston Martin, ingaggiando proprio il quattro volte campione del mondo come pilota accanto al figlio Lance. La scuderia di Silverstone, precedentemente nota come BWT Racing Point F1 Team, nel 2021 gareggia sotto il nome di Aston Martin Cognizant F1 Team.

Nuovo nome, nuova livrea e ovviamente nuovi sponsor per la scuderia inglese. Il rosa di BWT (Best Water Technology), main sponsor negli ultimi anni, ha lasciato il posto a un verde smeraldo, classico riferimento alle vetture Aston Martin nelle competizioni motoristiche. 

Aston Martin Cognizant
Fonte: Motorbox.com

Addio BWT?

Best Water Technology resta comunque legato al team. Il loro logo è, infatti, bene in evidenza sul casco di Sebastian Vettel. Come ha spiegato il pilota tedesco alla prima gara, il nuovo design tutto rosa è il primo passo di una partnership con l’azienda austriaca. Lo scopo del nuovo progetto è ridurre il consumo di bottiglie di plastica usa e getta e, di conseguenza, le emissioni di CO2 legate al loro trasporto. Il pilota tedesco, nuovo ambassador del brand, ha dichiarato “Il futuro del pianeta è importante e dobbiamo fare del nostro meglio per preservarlo e proteggerlo per le generazioni future. Questa responsabilità è nostra e tutti insieme possiamo fare la differenza. Come pilota di Formula 1, penso che sia giusto dare rilievo a questi temi e far sentire la mia voce. Sono contento di aver trovato in BWT un partner che condivide i miei obiettivi e la mia visione. Riducendo i rifiuti di plastica, possiamo rendere il mondo un posto migliore, sorso dopo sorso.”

Sul retro del casco presentato al GP del Bahrein si possono infatti leggere le parole Change the world, sip by sip, oltre alla caratteristica bandiera tedesca colorata però di rosa per l’occasione.

Sebastian Vettel and BWT
Fonte: @AstonMartinF1 Twitter

Cognizant, nuovo title sponsor di Aston Martin

Il nuovo main sponsor del team è invece Cognizant, società americana con la quale Aston Martin F1 Team ha siglato un patto pluriennale. Cognizant, multinazionale US nata nel 1994 con sede nel New Jersey, è specializzata in servizi tecnologici digitali, consulenza e gestione.

Anche se molti di noi non hanno mai sentito parlare di Cognizant prima, nel mondo finanziario dell’hi-tech è un nome importante, la rivista Forbes nel 2015 l’ha infatti inserita come quarta società di IT più accreditata al mondo. Cognizant compare nei NASDAQ-100 e S&P 500, indici borsistici americani che seguono l’andamento delle società più capitalizzate.

Il CEO di Cognizant, Brian Humphries, si è rivelato entusiasta di lavorare con Aston Martin. Ha sottolineato i punti in comune fra i due brand con queste parole: “Siamo entrambi aziende innovative e lungimiranti e comprendiamo come sia importante sfruttare al massimo le tecnologie moderne per progettare esperienze uniche per i clienti.”

La collaborazione con un team di rilievo della Formula 1 contribuisce ad apportare un aumento di brand awareness e validità per le aziende coinvolte e le partnership provvedono ad incrementare i benefici per entrambe le parti. Nonostante l’inizio di stagione deludente per Aston Martin, specialmente se comparato all’anno precedente, ci si aspetta ancora molto dal team inglese. Sponsor importanti e un background finanziario stabile garantito da Stroll, insieme ad un pilota esperto come Sebastian Vettel sembrano essere fattori decisivi per il successo.

Aston Martin Cognizant
Fonte: @AstonMartinF1 Twitter

Novità in vista del prossimo Grand Prix di Monaco: Louis Vuitton approda nel mondo della Formula 1

In attesa del prossimo appuntamento (20-23 maggio 2021) che vedrà protagonista il Principato di Monaco, è stato annunciato che Louis Vuitton sarà Official Trophy Travel Case provider per il trofeo del vincitore. La partnership fra il Gran Premio di Monaco, da sempre emblema del lusso e del glam legato a questo sport, unito al savoir-faire della maison francese contribuisce ad aumentare il prestigio di una vittoria ottenuta nel Principato oltre ad esporre Louis Vuitton nel mondo del Motorsport.

Aston Martin Cognizant
Fonte: @ACM_Media Twitter

Ti sei perso l’episodio precedente di Sponsor Sunday? Leggilo qui!

Martina Spinello

Laureata in Economia all'Università degli Studi di Padova e studentessa magistrale di Entrepreneurship and Innovation, seguo la Formula 1 da quando Schumi vinceva i mondiali con la Rossa. Affascinata dall'aspetto economico e politico che sta dietro al Motorsport, scrivo per Multiformula articoli riguardanti le dinamiche che muovono il Circus.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto