Home » Formula E » Formula E | Team che vanno, team che vengono

Formula E | Team che vanno, team che vengono

Se la Mercedes a fine stagione abbandonerà la Formula E, è fresca di pochi giorni la notizia che, l’anno prossimo, sarà proprio lo storico team inglese McLaren ad entrare nella categoria elettrica del motorsport.

È arrivata l’ufficialità: la prossima stagione, la prima delle monoposto Gen3, McLaren farà il suo ingresso in Formula E aggiungendosi così a Maserati come nuovo team. Il team di Woking infatti ha acquistato il team Mercedes-EQ, che aveva già annunciato l’abbandono della categoria lo scorso agosto. Si tratterà dunque di un trasferimento. Ian James continuerà a guidare il team, ma non si hanno ancora conferme sulla line-up dei piloti.

McLaren è tra i più illustri nomi del motorsport. Fondato nel 1963 da Bruce McLaren, il team inglese vanta 20 titoli mondiali di Formula 1 con più di 180 vittorie nei Gran Premi, tre vittorie nella 500 Miglia di Indianapolis ed una vittoria storica nella 24 Ore di Le Mans. Con la McLaren hanno gareggiato: Emerson Fittipaldi, James Hunt, Niki Lauda, Alain Prost, Ayrton Senna, Lewis Hamilton.

La McLaren Racing ha sempre operato all’avanguardia della tecnologia e attualmente, oltre a gareggiare in Formula 1, compete in IndyCar e in Extreme E.

Le dichiarazioni

C’è soddisfazione da parte del CEO Zak Brown: “McLaren cerca sempre di competere con i migliori e di essere all’avanguardia della tecnologia, offrendo ai nostri fan, ai partner e alle persone nuovi modi per essere entusiasti, divertiti e ispirati. La Formula E, come tutti i nostri campionati, soddisfa tutti questi criteri. 

Come per tutte le forme di sport a cui partecipiamo, la Formula E ha le corse al centro, ma sarà strategicamente, commercialmente e tecnicamente additiva alla McLaren Racing in generale. Credo fermamente che la Formula E darà alla McLaren Racing un vantaggio competitivo attraverso una maggiore comprensione delle gare di veicoli elettrici, fornendo al contempo un punto di differenza ai nostri fan, partner e persone e continuando a guidarci lungo il nostro percorso di sostenibilità.

Il proseguimento: da Mercedes a McLaren

Sempre Brown definisce una soddisfazione fornire una casa al team leader della Formula E, la Mercedes, che diventerà una parte a pieno titolo della famiglia McLaren“.

Ian James invece dichiara: “L’annuncio di oggi conferma il prossimo emozionante capitolo nello sviluppo del team. Sin dalla nostra nascita nel 2019 prestazioni, sostenibilità e adattabilità sono state le chiavi del nostro successo. Entrare a far parte della famiglia McLaren è un privilegio: è sempre stata sinonimo di successo e alte prestazioni.

Sulla line-up piloti, come già anticipato, non si hanno conferme. Ian James, però, in conferenza stampa ha lasciato presagire che sarebbe un piacere portare De Vries-Vandoorne in McLaren viste le prestazioni. Non ci resta che attendere!

Giulia De Ieso

Studentessa al quarto anno di liceo classico e grande appassionata degli sport motoristici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto