Home » Formula 1 » BWT all’attacco di Aston Martin

BWT all’attacco di Aston Martin

La Mercedes rosa e la BWT potrebbero ritornare

Quante volte ci è capitato di chiamare l’Aston Martin “Mercedes rosa” scherzando? Ormai non c’è più gusto a fare questa battuta sapendo che la vettura è verde, il colore classico dell’Aston Martin.
Eppure tutti i nostri conoscenti che si divertono con queste freddure, che ormai hanno stancato, probabilmente ritorneranno a tormentarci perché l’Aston Martin potrebbe tornare rosa! Ebbene sì, è bastato un anno in verde per far cambiare idea alla scuderia di Silverstone e ai dirigenti della BWT.

Come pochi sanno, la BWT, principale sponsor della scuderia inglese, insieme a Cognizant, è, appunto, ancora sponsor anche se ormai non si nota quasi più. Infatti, negli ultimi Gran Premi l’abbiamo vista come sponsor del GP e non della vettura stessa.

Il dirigente della BWT, però, è sempre in agguato e si è fatto sentire, in particolar modo alle orecchie di Lawrence Stroll, con cui ha ribadito la collaborazione, ma a cui ha anche dato una lezione di marketing: secondo il proprietario dell’azienda, infatti, l’Aston Martin in pista sembra essere scomparsa (e non solo per quanto riguarda la performance, aggiungerei).

Il verde è un colore, che come sappiamo, crea dipendenza, e difatti lo utilizza Whatsapp, ma non è così appariscente come il rosa della vecchia Racing Point.

BWT
@Sky Sport

Il colore della BWT era onnipresente in passato e oserei pensare che non sia solo questo il problema, visto che gli anni scorsi lo stesso nome della Scuderia privilegiava lo sponsor con quel cerchio, il “Point”. Mentre ora è scomparsa del tutto la sua presenza, come si legge anche dalla dichiarazione di Andreas Weissenbacher, amministratore delegato di BWT.

Andreas Weissenbacher and Mexican formula one driver Sergio Perez... Foto  di attualità - Getty Images
@gettyimages

Se le Aston Martin fossero rosa sarebbe più felice anche il title sponsor Cognizant, perché otterrebbe un netto guadagno in termini di riconoscibilità del brand. Il verde inglese è un colore storico, amatissimo dai tifosi, ma commercialmente non funziona per nulla. Così come sono, le Aston Martin passano quasi inosservate in televisione

Quindi preparatevi, perché essendo main sponsor, l’Aston Martin avrà poco da fare contro le istanze della BWT! E la nostra amata Mercedes rosa potrebbe ritornare!

Emma Letizia Vasile

Seguo da pochi anni il Motorsport, ma sono sempre stata appassionata di motori e informatica, per questo mi occupo della gestione web di Mult1formula e di tutti gli aspetti tecnici del team! Sono Emma, ho vent'anni e studio Tecnologie Forestali e Ambientali all'Università degli Studi di Padova.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto