Home » Formula E » Formula E – Alla scoperta del circuito di Brooklyn

Formula E – Alla scoperta del circuito di Brooklyn

Dopo la splendida vittoria di Mortara nel circuito messicano di Puebla, la Formula E torna a correre in un circuito cittadino fra le strade di New York! La Grande Mela ospiterà infatti il decimo e undicesimo E-prix della stagione 2021.

Il tracciato del New York E-Prix, che si estende per 2.32km fra le strade del Brooklyn Cruise Terminal, presenta 14 curve mentre l’Attack Mode Activation Zone sarà presente in curva 10. Dalla pista sarà possibile vedere anche lo skyline di Manhattan e la Statua della Libertà.

tracciato del New York E-Prix 2021
Fonte: fiaformulae.com

Il Brooklyn Street Circuit ha ospitato per la prima volta la Formula E il 15 e 16 luglio 2017, con Sam Bird (DS Virgin Racing) vincitore di entrambi i round. Da allora il circuito di New York è stato una tappa ricorrente nel calendario della formula elettrica, eccezion fatta per il 2020, che ha visto un programma rettificato a causa della pandemia.

L’ultima edizione del New York E-Prix, risalente al finale di stagione 2019, ha visto trionfare Sebastien Buemi e Robin Frijns.

Il giro veloce appartiene invece a Daniel Abt, registrato nel 2019 a bordo della sua Audi Sport ABT Schaeffler con un tempo di 1.11.305

Chi sarà il prossimo vincitore del New York E-prix? Rimanete con noi per scoprirlo!

curva di un'edizione passata del New York E-Prix
Fonte: fiaformulae.com

Martina Spinello

Laureata in Economia all'Università degli Studi di Padova e studentessa magistrale di Entrepreneurship and Innovation, seguo la Formula 1 da quando Schumi vinceva i mondiali con la Rossa. Affascinata dall'aspetto economico e politico che sta dietro al Motorsport, scrivo per Multiformula articoli riguardanti le dinamiche che muovono il Circus.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto