Home » Formula 4 » Formula 4 italiana » Girls on Track: vincono Laura Camps Torras e Maria Germano Neto

Girls on Track: vincono Laura Camps Torras e Maria Germano Neto

Si è conclusa da poche ore la seconda edizione del progetto Girls on Track: Rising Star, che ha visto trionfare le giovani pilote Maria Germano Neto spagnola e Laura Camps Torras portoghese. Infatti, se l’anno scorso la vincitrice del progetto portato avanti dalla Ferrari Driver Academy era stata una sola, Maya Weug, per la seconda edizione, la giuria ha deciso di premiare due partecipanti.

@fiawim on Instagram

Le categorie: Senior e Junior

La prima grande differenza che si nota tra il Girls on Track 2020 e l’edizione del 2021 è la divisione delle partecipanti in due categorie: la categoria Senior e la categoria Junior. Le aspiranti si sono separate in base all’età: le ragazze tra gli 11 e i 14 anni sono rientrate nella categoria Junior, mentre quelle tra i 14 e i 16 hanno fatto parte della categoria Senior. I premi, per le due vincitrici, non sono uguali. La vincitrice della categoria Junior, Maria Germano Neto, riceverà il supporto economico per correre una stagione in un Campionato di Karting Internazionale, mentre Laura Camps Torras, vincitrice della categoria Senior, ha ottenuto un contratto di un anno con la Ferrari Driver Academy per competere in F4 durante la prossima stagione.

La selezione

Le partecipanti al Girls on Track 2021 sono state 28, tra Senior e Junior. La prima selezione è avvenuta al circuito Paul Ricard, durante il mese di ottobre, dove le giovani pilote hanno compiuto test pratici e teorici. I membri della categoria Junior hanno dovuto superare una prova di kart, che comprendeva una qualifica e una gara. Per quanto riguarda la categoria Senior, invece, le sedici partecipanti hanno avuto la possibilità di gareggiare a bordo di monoposto di Formula 4, osservate da una giuria, di cui faceva parte il pilota di Formula 2 Théo Pourchaire.

Dopo il campus, durato tre giorni, sono state selezionate quattro finaliste della categoria Junior e otto ragazze della categoria Senior.

Le Senior

A seguito di una prima selezione, le otto concorrenti della categoria Senior hanno completato nuovamente test a bordo di monoposto di F4 e al simulatore. Al termine del campus al circuito di Paul Ricard, la giuria ha selezionato le quattro finaliste: Julia Ayoub, Viktoria Blokhina, Laura Camps Torras e Clarissa Dervic.

Le giovani ragazze si sono poi recate al Campus FDA di Maranello, dove hanno avuto l’opportunità di conoscere Jean Todt e Mattia Binotto. Hanno passato lì otto giorni, testando le vetture di F4 sulla pista di Fiorano e allenandosi al centro FDA.

@fiawim on Instagram

Le Junior

Conclusasi la finale della categoria Senior, le quattro finaliste Junior hanno potuto vivere la loro esperienza al Training Centre della Ferrari. A differenza delle ragazze più grandi, la categoria Junior è stata valutata e giudicata a seguito di prove di kart, avvenute anch’esse sulla pista di Fiorano.

Girls on Track
@fiawim on Twitter

Olivia Carbone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto