Home » Formula 3 » Formula 3: due piloti ruota a ruota

Formula 3: due piloti ruota a ruota

Se in Formula 1 Ferrari e Alpine non si trovano spesso a combattere, nelle formule minori la lotta tra i piloti delle loro Academy è serrata. In particolare, in Formula 3, Arthur Leclerc e Victor Martins sono in testa al campionato. Ci siamo mai ritrovati, in precedenza, in questa situazione? La risposta è no, il 2022 è l’anno delle novità.

I due leader

Arthur Leclerc
piloti arthur leclerc
ferrari.com

Nato il 14 ottobre del 2000, ha un cognome importante sulle spalle ma la voglia di farsi conoscere come Arthur e non come il ‘fratello di‘. Nel 2021 è stato autore di rimonte stratosferiche e vittorie magistrali al suo primo anno in Formula 3 dopo una straordinaria annata nella Formula Regional nel 2020. In solo due round, quest’anno, si è già messo 36 punti e un podio in Bahrain in tasca che condivide con l’altro leader del campionato. L’insieme di una serie di risultati costanti e importanti, come anche due piazzamenti a ridosso del podio, hanno permesso ad Arthur di guardare tutti dall’alto della classifica.

Victor Martins
piloti victor martins
@FIAFormula3 su twitter

Nato il 16 giugno del 2001, è lui il pilota con cui il monegasco condivide la vetta. Nel 2021 si è aggiudicato il titolo di rookie dell’anno con la quinta posizione nel campionato di Formula 3 grazie a sei podi di cui una vittoria e 131 punti alla fine della stagione. Tanti i segnali, quelli mostrati in MP Motorsport, che sottolineavano la possibilità concreta di puntare al titolo nel 2022. In questa stagione, le aspettative sono state per ora soddisfatte: Martins ha già ottenuto due podi, uno per la Sprint Race in Bahrain e l’altro per la Feature Race ad Imola ma un nono posto a Imola ha equilibrato la lotta in testa alla classifica.

Cosa aspettarci?

Questa parità sarà solo una questione di tempo?

Il prossimo weekend i piloti scenderanno di nuovo in pista, sotto il sole della calda Barcellona. Le carte da giocare sono tante, i team hanno già dei dati forniti dai test di qualche settimana fa e la lotta sarà molto dura. Poi, in piena estate, si volerà a Silverstone, un circuito nuovo per entrambi.

Ma facciamo un passo per volta…

Leclerc e Martins hanno sempre dimostrato la loro voglia di vincere, di non lasciare nulla al caso perciò è praticamente certo che il loro, costanza permettendo, sarà uno scontro fino alla fine della stagione. I giovani talenti dell’Alpine Academy e della Ferrari Driver Academy sono pronti a spingere il piede sull’acceleratore, a macinare chilometri e lottare contro ogni avversario per conquistare la vetta in solitaria.

Chi avrà la meglio? Usciranno entrambi nuovamente a pari punti dopo il round spagnolo? Non ci resta che aspettare la sessione delle qualifiche del venerdì pomeriggio per provare a fare un primo pronostico!

Sara del Mistero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto